Ecotono Smart Creation

Ecotono deriva dal greco oikos (casa) e tonos (tensione) e con “ecotono” vengono definiti gli ambienti di transizione, interposti tra altri ambienti diversi fra loro.

In fondo siamo tutti degli ecotoners: viviamo tutti in un ambiente di transizione, sospesi tra ieri oggi e domani intimamente legati agli oggetti che quotidianamente ci semplificano la vita e sempre alla ricerca di nuovi che la migliorino e ci permettano di essere più padroni del nostro tempo.
L' obiettivo che accompagna il team di ecotono ogni giorno è creare, reinventare, migliorare, semplificare e andare oltre la funzione originaria di ogni prodotto.
Il concept Ecotono nasce dalla consapevolezza di una “mancanza” nel mondo dell’arredamento, del design e dell’illuminazione, di sfruttare le possibilità tecnologiche e di conseguenza di non rispondere all’esigenza di avere oggetti smart e connessi alle funzioni dei nuovi gadget tecnologici che usiamo quotidianamente.
L’esempio più diretto è quello del paragone con lo smartphone: i cellulari negli anni hanno ampliato le loro funzionalità unendo all’interno di un unico oggetto tantissime funzionalità ampliandone l’utilità. 
La stessa cosa vuole fare Ecotono con gli oggetti della sua collezione.




Ecotono deriva dal greco oikos (casa) e tonos (tensione) e con “ecotono” vengono definiti gli ambienti di transizione, interposti tra altri ambienti diversi fra loro.

In fondo siamo tutti degli ecotoners: viviamo tutti in un ambiente di transizione, sospesi tra ieri oggi e domani intimamente legati agli oggetti che quotidianamente ci semplificano la vita e sempre alla ricerca di nuovi che la migliorino e ci permettano di essere più padroni del nostro tempo.
Il grande l’obiettivo che accompagna il team di ecotono ogni giorno è creare, reinventare, migliorare, semplificare e andare oltre la funzione originaria di ogni prodotto.

Ecotono è fiera e orgogliosa di avere la sua sede direzionale e produttiva nella città di Nove.
A Nove infatti si produce ceramica da trecento anni: quest’attività artistica deve infatti la sua fortuna ad una congiunzione di vari fattori che ne favorirono lo sviluppo.
Le più antiche ed illustri manifatture sono sorte lungo la Roggia Isacchina: un corso d’acqua che attraversa tutto il centro storico di Nove, sulle cui rive sorgono due importanti mulini, nati per la preparazione degli impasti ceramici.
Solo grazie ad un sapere così radicato nel nostro territorio e alla presenza di maestranze famose a livello internazionale, Ecotono ha potuto e saputo sviluppare la sua collezione, che porta la tradizione della ceramica ad un nuovo traguardo verso le esigenze di vita contemporanee.

L’idea Ecotono è quella di ampliare le funzioni degli oggetti di design. Ogni oggetto Ecotono infatti ha l’obiettivo di svolgere più funzioni oltre a quella più tradizionale, comune e palese.

Il concept Ecotono nasce dalla consapevolezza di una “mancanza” nel mondo dell’arredamento, del design e dell’illuminazione, di sfruttare le possibilità tecnologiche e di conseguenza di non rispondere all’esigenza di avere oggetti smart e connessi alle funzioni dei nuovi gadget tecnologici che usiamo quotidianamente.
L’esempio più diretto è quello del paragone con lo smartphone: i cellulari negli anni hanno ampliato le loro funzionalità unendo all’interno di un unico oggetto tantissime funzionalità ampliandone l’utilità.
La stessa cosa vuole fare Ecotono con gli oggetti della sua collezione.












Vedi 1 - 10 di 10 prodotti
Vedi 1 - 10 di 10 prodotti